OFFERTE SPECIALI
Bagno Turco o Hammam: una tradizione millenaria
LE CALDE NUVOLE DI VAPORE VI RACCONTERANNO I SEGRETI DI UNA TRADIZIONE SENZA TEMPO

Il bagno turco ha le sue radici in tempi antichi. In epoca romana, e successivamente bizantina, il processo di rilassamento e pulizia effettuato nei complessi termali era articolato e prevedeva molti ambienti. A seguito della conquista araba dell’impero, questa pratica venne semplificata ma mantenuta e tramandata fino ai giorni nostri.

Oltre agli aspetti benefici il bagno turco – o hammam – è un luogo dedicato alla socializzazione, come in epoche remote.

Il bagno turco o hammam era sempre presente in ogni città araba; la sua importanza è sottolineata dalla presenza di un capitolo del libro “Mille e una Notte” che riporta come:
“La bella Sharāzād, principessa di grande fantasia, era solita trascorrere le notti raccontando favole e coinvolgenti storie di intrighi passionali al sultano insonne. E sono proprio le sue parole a precisare al re indiano incapace di trovare il sonno che “Una città non è completa se non ha il suo hammam”.

La consacrazione del bagno turco la si ebbe quando il profeta Maometto promosse il vapore e l’acqua calda a terapie fondamentali per la fertilità, aumentando l’importanza dell’hammam tanto da farlo diventare parte di una precisa e indispensabile ritualità volta a una rigenerazione corporea e spirituale.

I NOSTRI BAGNI TURCHI

vivi l'esperienza terapeutica e rilassante delle più attrezzate SPA